Archivio degli Amici della Musica di Arezzo 

L'archivio denominato dell' Associazione Amici della Musica di Arezzo è costituito dalla documentazione individuata di proprietà dell'Associazione Amici della Musica di Arezzo e della Fondazione Guido d'Arezzo. 

Fin dalla sua costituzione nel 1950 gli Amici della Musica hanno prodotto una assidua e constante documentazione fotografica dell'attività concertistica, dell'attività didattica e della vita sociale che girava intorno all'entusiasmo associativo,oltre a quello strettamente relativo al Concorso Polifonico,L'archivio musicale riguarda principalmente l'attività polifonica di cui esiste un cospicuo fondo di registrazioni.
Il Mibac Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana ha decretato l'archivio esere di interesse storico particolarmente importante e pertanto sottoposto alla disciplina del decreto legislativo 22 gennaio 2004, 42 e successiva modificazioni e integrazioni per i seguenti motivi: in quanto l'archivio rappresenta una fonte di primaria rilevanza per lo studio della vita musicale e non solo della città di Arezzo ma dell'Italia, sia per l'attività concertistica e didattica dell'Associazione, sia per la creazione e la conduzione del Concorso Polifonico, competizione corale che si colloca ai massimi livelli in ambito internazionale.
L' archivio deve essere messo in ordine e ricollocato per la sua interezza, e sarà data notizia circa la messa a disposizione per la consultazione. 

 info@amicimusicaarezzo.org